Il Grest dell’animatore

” Ogni uomo che nasce sulla terra riceve una missione speciale: fare della propria vita una storia, d’amore. Raccontare vivendo è scegliere che il nostro tempo, le nostre energie, i nostri talenti e i nostri desideri raccontino di un amore, di una passione, di una precisa direzione con cui abbiamo provato a vivere ogni attimo la nostra esistenza.
Ogni azione dell’uomo nel mondo si realizza in tutta la sua potente bellezza solo se inscritta in un orizzonte orientato ad una vita buona, che è il miglior compimento dei doni che il Creatore ha fatto all’umanità. “

Le tre settimane di grest sono finite.
Tre settimane caldissime, in cui ogni giorno la freschezza della sera sembrava non arrivare mai, ma contemporaneamente ogni giornata pareva troppo corta per fare tutto ciò che avevamo programmato.
Tre settimane che noi animatori preparavamo da tempo, incontrandoci il venerdì sera, scambiandoci pareri, opinioni, consigli, un po’ dubbiosi della buona riuscita del grest con un così alto numero di iscrizioni e così tanti animatori senza l’esperienza degli anni passati. Ma il tempo scorreva e la nostra – vostra, di tutti – Bella Storia è cominciata.

Inizio: come ogni incipit, traballa un po’. Non si è contenti della propria squadra, non ci si conosce, a volte si litiga. Ma forse è proprio questo che spinge a continuare, è una sfida che vogliamo vincere insieme. Siamo aiutati da un forza straordinaria: è la luce che brilla negli occhi dei bambini ogni mattina, la loro gioia e l’entusiasmo nel mettersi in gioco, nello stringere nuove amicizie, nell’accogliere le proposte. Questo dà un senso ai nostri sforzi e al nostro operato, e ci stimola a dare sempre di più.

Svolgimento: si comincia a sentire la prima stanchezza, ma si continua a sorridere. E sì, non neghiamolo, siamo proprio contenti della nostra scelta di diventare animatori. Sull’immenso scivolo acquatico ci divertiamo come – forse più – dei bambini, quel lunedì è una giornata che non dimenticheremo. Scriviamo una Storia che diventa ogni giorno più Bella. In gita abbiamo l’occasione di rafforzare i nostri rapporti con i bambini e con gli altri animatori. Spesso il grest non termina a mezzogiorno: quando non ci fermiamo per il pomeriggio con i ragazzi, ci incontriamo per occuparci dei giochi, delle scenette, dei social, dei balli, delle scenografie… Torniamo a casa esausti, ma la soddisfazione è grande.
L’energia dei bambini e dei ragazzi è la nostra energia.

Fine: ma doveva per forza finire? Ce lo chiedono molti bambini e noi, nascondendo una lacrima, li abbracciamo forte. Ci chiediamo se quello che abbiamo fatto è abbastanza e se di questa esperienza rimarrà qualcosa di solido e duraturo. Nella serata finale viene annunciata la squadra vincitrice, i verdi, ciascuno è libero di esprimersi con balli e scenette e, sotto le stelle, ci salutiamo.
E’ davvero una fine? Beh, lunedì non torneremo in arena, non canteremo la canzone dell’amicizia, non sfideremo le altre squadre.
Ma tutto ciò che abbiamo costruito in queste tre settimane, prime fra tutto le relazioni, non possono e non devono rimanere un ricordo.
L’augurio è quello di un grest di 365 giorni, che trae la sua forza dai legami nati in queste settimane.

E in questa fine che non è una fine, perché l’amicizia è vera se non ha confini, vorremmo dirvi grazie. Grazie agli animatori, agli arbitri, alle coordinatrici, al don, ai genitori che hanno dato una mano, a tutti coloro che in qualche modo hanno collaborato, grazie ai bambini e ai ragazzi, che non solo fanno, ma sono il grest.
E grazie a voi che avete letto il nostro diario, dedicando ogni giorno un po’ del vostro prezioso tempo al grest!

*DAY 5 week 3 – Venerdì 28 giugno*

L’alba si è alzata anche sull’ultimo giorno di grest…

Questa mattina, tutti un po’ stanchi ma soddisfatti per la gita, abbiamo ritrovato i nostri amici e le nostre squadre in arena, dove abbiamo ballato l’inno e le nostre canzoni preferite.
Durante il momento della preghiera, abbiamo cantato la canzone dell’amicizia tenendo bene in mente uno dei suoi versi più belli: “Noi però non siamo soli”.
Poi, con le nostre squadre, ci siamo sfidati negli ultimi giochi, dando il meglio di noi in vista della classifica finale che sarà annunciata questa sera.
Dalla pausa merenda alla fine della mattinata, abbiamo trascorso del tempo con i nostri amici, facendoci ritrarre insieme in fotografie e preparando qualcosa di veramente speciale per stasera.
Abbiamo passato insieme quindici giornate fantastiche, scrivendo di giorno in giorno la nostra #BellaStoria!
Ma quello che ci siamo scambiati oggi non è stato che un semplice “arrivederci”: il grest non finisce qui!

Ci vediamo stasera a Montanara alle 19.30 per la serata conclusiva!


*DAY 4 week 3 – Giovedì 27 giugno*

Finalmente è arrivata l’ultima e più attesa gita!
Questa mattina siamo partiti tutti insieme con tanto entusiasmo dal boschetto in direzione del parco acquatico “La Quiete”.
Intorno alle ore 10.30 siamo arrivati al parco, dove siamo stati accolti dallo staff e ci siamo sistemati sotto alcune piante.
Poi bambini, ragazzi e animatori si sono divertiti nelle diverse piscine, rinfrescandosi in compagnia.
Ciascuno ha potuto scegliere le sue attività preferite: giocare sugli scivoli acquatici, nuotare, calcio, beach volley, acquagym e molte altre.
Dalle 12 alle 14 c’è stata la pausa pranzo, dopo la quale siamo ritornati in piscina.
Alle 17 siamo partiti per tornare al boschetto.
È stata una giornata rilassante e molto piacevole, che ci ha dato la carica per affrontare l’ultimo giorno e la serata finale!

*DAY 3 week 3 – Mercoledì 26 giugno*

Ultimo mercoledì…

Abbiamo trascorso insieme anche questa caldissima mattinata!
In arena abbiamo ballato l’inno, che ognuno di noi ormai conosce a memoria, e poi abbiamo assistito alla rappresentazione della scenetta.
Dopo ci siamo divisi per la preghiera: 1-2-3 elementare in oratorio e 4-5 e medie in chiesa.
Poi ciascuno ha raggiunto la propria squadra, con la quale ha collaborato per cercare di ottenere un punteggio sempre più alto in quella che sarà la classifica finale del grest!
Passeggiando negli spazi circostanti l’oratorio di Montanara oggi, ci s’imbatteva in bambini stanchi e un po’ sudati, ma sorridenti, magari con una granita in mano, seduti in cerchio con persone che mai si sarebbero aspettati di conoscere, con cui tuttavia hanno stretto relazioni che andranno ben oltre questa esperienza che – purtroppo – dura solo tre settimane…
Ma non rattristiamoci adesso: domani c’è la gita al parco acquatico “La Quiete”!
Si partirà alle ore 9 dal palasiglacom, dove i bambini saranno accolti dalle 7.30, e dove torneranno alle 18.
Portare lo zaino con merenda, pranzo, cappello, costume, ciabatte, telo, ricambio e crema solare.

Questa sera alle ore 19.30 a Montanara ci sarà la serata per i ragazzi delle medie.

*DAY 2 week 3 – Martedì 25 giugno*

“Unica, splendida!
Ma che storia è questa qua,
prova a viverla ogni giorno
e lei più bella si farà!”

Le parole della canzone sono proprio vere: più passa il tempo e più la nostra storia diventa bella!
Questa mattina, in arena, i nostri attori hanno rappresentato nella scenetta la conversione di Paolo.
Dopo aver ballato e cantato l’inno e gli auguri di buon compleanno ai festeggiati, abbiamo vissuto un momento di preghiera, durante il quale abbiamo anche cantato una delle nostre canzoni preferite: “E’ più bello insieme”.
Poi ci siamo divisi per squadre, i ragazzi delle medie si sono spostati al parco Pognani e i giochi sono cominciati. Le squadre si sono sfidate a flipper, “belle statuine”, “patata bollente” e molti altri giochi!
Ma quella di oggi non è stata una giornata qualunque: a mezzogiorno ci siamo fermati in oratorio e abbiamo pranzato insieme!
Dopo pranzo, bambini e ragazzi hanno avuto tempo per riposarsi e per preparare qualcosa di speciale per la serata finale del grest… ma non sveliamo altro!
Dopo, per rinfrescarci, gli animatori hanno organizzato divertentissimi giochi con l’acqua, utilizzando spugne, secchi e gavettoni!

Aspettiamo tutti i bambini, ragazzi, genitori e amici stasera alle ore 21 a Montanara, dove sarà proiettato il film “Dragon Trainer 3”!

*DAY 1 week 3 – Lunedì 24 giugno*

Anche la terza settimana è iniziata!

Questa mattina ci siamo riuniti in arena, dove abbiamo salutato gli amici che hanno cominciato oggi il grest.
Dopo aver ballato l’inno, abbiamo visto la scenetta, che ha un nuovo protagonista: Paolo!
Dopodiché, i ragazzi di 4-5 elementare e delle medie si sono spostati in chiesa, mentre i bambini di 1-2-3 elementare sono andati in oratorio per un momento di preghiera e riflessione.
Poi sono iniziati i giochi! E’ stata una calda giornata, ma in oratorio, sotto il gazebo e la pagoda, in teatro e all’ombra degli alberi abbiamo trovato un po’ di fresco e ci siamo potuti divertire nonostante le alte temperature.
Il legame tra compagni di squadra, sotto la guida attenta degli animatori, diventa sempre più profondo: è questo che rende la nostra una #BellaStoria!
Al termine della mattinata ci siamo ritrovati in arena, e lì sono stati annunciate le squadre vincitrici della giornata: blu per 1-2-3, verdi per 4-5 e azzurri per le medie!

Ricordiamo che questa sera ci sarà il lunedì dell’animatore a Montanara.

Domani il grest terminerà alle 16.30: portare la merenda e il pranzo al sacco. Anche domani sarà una giornata molto calda: consigliamo di portare costume da bagno, ciabatte e asciugamano per qualche piccolo gioco con l’acqua!

Domani sera alle ore 21 sarà proiettato in arena il film “Dragon Trainer 3”.
Ricordiamo a tutti i ragazzi delle medie che mercoledì ci sarà la serata a loro dedicata.

*DAY 0 week 3 – Domenica 23 giugno*

Due settimane sono già trascorse e ci avviamo verso la settimana conclusiva… che sarà anche la più bella!

Venerdì sera ci siamo riuniti a San Silvestro, dove ci siamo divertiti con il grande gioco “Famiglia che vince non si cambia”: anche i genitori si sono sentiti coinvolti, sfidandosi in un quiz e in una gara di ballo!
Abbiamo poi ripercorso insieme i migliori momenti della settimana guardando tutte le fotografie che sono state proiettate.
Infine, è stata annunciata la classifica generale: i verdi hanno conquistato il primo posto!

Questa mattina ci siamo ritrovati presso il parco Nenni-Mattei di Levata per la celebrazione della Santa Messa.
Un momento particolarmente significativo è stato quando, al termine della Messa, ci siamo avvicinati tutti all’altare per cantare insieme la canzone dell’amicizia!

Aspettiamo tutti i bambini e i ragazzi domani per iniziare al meglio la terza settimana di grest!

*DAY 5 week 2 – Venerdì 21 giugno*

L’estate è arrivata anche al grest!

Quella di oggi è stata una mattinata speciale, nel giorno del solstizio d’estate! Dopo essersi divertiti in arena con balli e canti, i bambini delle elementari si sono spostati in chiesa per la preghiera; mentre i ragazzi delle medie sono andati in oratorio, per poi dirigersi verso il parco Pognani.
Bambini e ragazzi si sono divisi per squadre e si sono sfidati per vincere gare di mimo, percorsi, tiro alla fune e molti altri giochi.
Durante la pausa per la merenda, ciascuno ha avuto tempo per riposarsi e scattare fotografie con i propri amici e animatori.
Tra compagni di squadra, che all’inizio non si conoscevano tra di loro, stanno nascendo amicizie che diverranno sempre più profonde e durature: è questo il vero spirito del grest!
Al termine della mattinata, ognuno è tornato alla propria fermata… ma non è finita qui!

Questa sera alle ore 21 a San Silvestro ci sarà la seconda serata del grest per ragazzi e genitori. Tutti potranno assistere alla scenetta, ballare e giocare! Alla fine della serata sarà annunciata l’attesissima classifica della seconda settimana… non mancate!

*DAY 4 week 2 – Giovedì 20 giugno*

Un’altra fantastica giornata è trascorsa al grest!

Questa mattina, in arena, abbiamo cantato e ballato tutti insieme le canzoni del grest.
Nella scenetta, i nostri attori ci hanno mostrato le nozze di Cana, seguendo il cammino di vita di Maria.
Poi abbiamo fatto un breve momento di preghiera, dopo il quale ci siamo divisi per squadre: tutte le squadre di 4-5 elementare si sono spostate al parco Pognani, mentre i bambini di 1-2-3 e i ragazzi delle medie sono rimasti in oratorio e negli spazi circostanti.
Le squadre si sono sfidate in nuovi divertentissimi giochi, coinvolgendo rapidità, creatività, fantasia e collaborazione.
Al termine della mattinata, ci siamo riuniti in arena. Lì è stata annunciata la classifica del grande gioco di ieri: hanno vinto i verdi! Sempre i verdi hanno trionfato anche nei giochi di oggi, ottenendo il primo posto tra le squadre di 1-2-3, di 4-5 e delle medie!

Appuntamento a stasera ore 20.45 alla chiesetta di Eremo per la processione del Corpus Domini, che si concluderà all’UGR.

*DAY 3 week 2 – Mercoledì 19 giugno*

Anche oggi una super gita!

Stamattina siamo partiti alle ore 9.00 per andare al Santuario delle Grazie. I ragazzi delle medie, accompagnati dai loro animatori, sono andati in bicicletta, mentre i più piccoli delle elementari, con animatori e genitori, hanno raggiunto la località con il grestbus.
Arrivati a destinazione, ci siamo subito riuniti per condividere una buona merenda. Successivamente, con don Cristian, siamo entrati nel Santuario e ci ha raccontato i fatti più significativi che hanno dato vita a questo luogo storico e religioso, gioiello del comune di Curtatone. In particolare, ha evidenziato il coccodrillo imbalsamato e rivolto verso l’ingresso e le numerose statue in cartapesta collocate ai lati, insieme agli ex voto antichi e più nuovi.
Prima di pranzo siamo scesi nel parco dietro al Santuario per giocare e divertirci tutti insieme.
Dopo aver pranzato insieme agli animatori ed esserci riposati, ci siamo divisi nelle sei squadre e abbiamo giocato ad attacco, un gioco avventuroso e piacevole che ha dato vita ad una competizione divertente e apprezzata da tutti i giocatori.
Al termine del gioco ci siamo riuniti nel parco, tutti un po’ stanchi per la calda giornata appena trascorsa, ma molto contenti di aver passato ancora insieme una bella gita. I ragazzi delle medie sono ritornati al boschetto in bicicletta mentre tutti gli altri, come all’andata, sono ritornati con il grestbus.

Ricordiamo l’appuntamento di domani sera alle ore 20.45 presso la Chiesa di Eremo per la Solennità del Corpus Domini e processione dalla Chiesa di Eremo all’UGR. Al temine sarà servito un piacevole rinfresco.